lupt
 

www.luptportale.unina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

EDLUPT

PER IL QUINQUENNIO 2013-2017, IL CENTRO LUPT E' STRUTTURA OSPITANTE IL CENTRO EUROPE DIRECT  LUPT 

 

NEWSLETTER

Per tenerti sempre aggiornato sui corsi in programmazione, puoi effettuare una prenotazione o iscriverti QUI alla nostra Newsletter

 

OBIETTIVI

E-mail Stampa PDF

bandierina inglese small 

L'ultimo decennio ha visto l'affermarsi di un nuovo approccio alla pianificazione urbana e territoriale, in cui la matrice culturale dei luoghi, le vocazioni territoriali e il "talento" locale vengono analizzati, interpretati e messi a sistema per orientare i processi decisionali verso il perseguimento di uno sviluppo integrato, competitivo ed equilibrato.
In questo contesto, il L.U.P.T. si propone di valorizzare e sfruttare la sua natura multidisciplinare e interdisciplinare, in termini di sinergie e conoscenze al fine di:
 

  • Approfondire e sviluppare la problematica relativa all'integrazione, valorizzazione e sviluppo del Mezzogiorno d'Italia nel piú ampio contesto mediterraneo, con lo scopo di formulare ipotesi di pianificazione, con particolare riferimento alle problematiche della conservazione delle risorse architettoniche ed ambientali, della sicurezza e della prevenzione delle catastrofi, realizzare studi e sperimentazioni su città amiche di donne e uomini, verificare politiche alternative finalizzate alla ottimizzazione della localizzazione delle attività produttive e di servizi in aree territoriali, nonché alla tutela degli eco-sistemi ambientali
  • Svolgere attività di formazione, aggiornamento e qualificazione professionale
  • Fornire assistenza tecnica alle amministrazioni locali e regionali
  • Promuovere lo sviluppo territoriale ed assistere, sotto il profilo tecnico-scientifico, gli strumenti di programmazione negoziata finalizzati allo sviluppo locale nonché alla riqualificazione urbana e territoriale del Mezzogiorno, il tutto in armonia con il Q.C.S. dell'Unione Europea
  • Svolgere attività di Ricerca Industriale, promuovere e sostenere reti d'impresa, realizzare attività finalizzate all'innovazione e al trasferimento tecnologico.

STRATEGIE FUTURE

E-mail Stampa PDF

bandierina inglese small 

  • Formulare programmi di ricerca di natura complessa coordinati a livello nazionale ed europeo
  • Rafforzare la cooperazione internazionale per la realizzazione di programmi e progetti di ricerca attraverso la realizzazione di reti di partenariato
  • Realizzare strutture di eccellenza in campi strategici della ricerca di base e applicata
  • Fornire assistenza tecnico-scientifica a Enti locali e Regioni nel campo dello sviluppo integrato del territorio
  • Realizzare sinergie con partners industriali nel campo dell'innovazione e del trasferimento tecnologico
  • Agire nel quadro della Programmazione e della Gestione dei Fondi Strutturali Europei 2007-2013
  • Cooperare con organismi internazionali per lo sviluppo urbano in chiave di sostenibilità e per una effettiva parità di genere.