Urbanima
 

www.luptportale.unina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

URBANIMA - Direzione

Direttore: Prof.ssa Teresa Boccia

URBANIMA

E-mail Stampa PDF

bandierina spagnola small  bandierina inglese small 

PERCHE' URBANIMAurbanima

  • perchè l'URBS che si è separata dalla Civitas possa ritrovare una nuova identità in cui sia possibile a tutti gli abitanti declinare i propri diritti di cittadinanza;
  • perchè l'Urbs possa ritrovare un'anima concentrandosi sugli scopi e la moralità dell'agire;
  • perchè l'Urbs ha un'anima: quella di tante soggettività femminili che nella loro invisibilità sono attente al fare, all'intessere relazioni, ad unire e mai separare; donne che hanno declinato una grammatica dell'abitare che non ha avuto cittadinanza negli spazi pubblici, ma è traccia che restituisce nei secoli identità a popoli e civiltà

FINALITA' DI URBANIMA

  • essere luogo di studio, ricerche, elaborazioni, sperimentazioni per città amiche di donne e uomini
    > che a partire dall'anima "raggio struttura" del mondo sono capaci di generare nuove pratiche sociali e nuove pratiche dell'abitare a partire dall' "esserci" da quei saperi che riguardano la vita quotidiana
    > che riconoscono l'alterità come elemento costitutivo della loro identità
    > che mirano a una declinazione plurale della cittadinanza e che sono attente a cogliere le differenze, le trasformazioni deello spazio-tempo, in relazione alle necessità materiali degli abitanti
    > che scelgono per il proprio futuro qualità urbana e sostenibilità
  • essere luogo di "contaminazione, di competenze, di scambio di esperienze, relazioni e percorsi formativi in ambito nazionale, europeo e internazionale per costruire nuove "vision" di città a partire dall'agire e dai saperi femminili
  • essere luogo di "accoglienza" per sostenere l'azione, rivolta a promuovere mainstreaming di genere sui temi dell'urbanistica, della pianificazione urbana, dello sviluppo locale di Istituzioni, Movimenti, Associazionismo, Mondo del lavoro

LE AREE DI RICERCA DI URBANIMA

º Tempi e sicurezza urbana
º Corpo, lingua, epistemie
º Generi ed urbanistica nell'esperienza internazionale
º Norme, diritti, empowerment
º Quotidianità, strategie, prassi, percorsi di vita
º Sistemi di comunicazione, orientamento, identità
º Globalizzazione, sviluppo sostenibile, vita delle donne
º Creatività femminile e qualità urbana
º La città della cura
º Le donne nella vita economica, sociale e politica dell'Italia moderna e contemporanea
º Politiche e regole nei tempi sociali, sicurezza e territorio
º Progettazione inter-organizzativa e competenze individuali per la realizzazione di programmi complessi di sicurezza urbana

- Direzione segreteria amministrativa: Sig.ra Maria Scognamiglio, Centro L.U.P.T.

URBANIMA appartiene a molteplici Reti Internazionali